Tailandia

Sede di spiagge con sabbia bianca perfette per scattare foto, templi mozzafiato, incredibile cibo di strada e un forte patrimonio culturale, la Thailandia è uno di quei luoghi che hanno qualcosa per tutti ed e’ facilmente diventata una meta turistica.

Informazioni generali:

Alloggi
Budget: $6 (dormitorio), $10-15 (privati)
Medio-Range: $20-30
Luxury: $40++
Cibo tipico – Street food
Street food: $1-3
Ristortanti medio/bassi: $5-10
Ristoranti pregiati: $15++
Trasporti
Songthaew (red jeep): $0.60
Tuk Tuk: $1-5 dipende dalla distanza
Bus notturni: $15 (regolare) $20 (VIP)
Treni: $35 (1st classe con letto privato) $12 (3rd classe)


Valuta: bath tailandese
Visto: le persone provenienti da Stati Uniti, Regno Unito e passaporti dell’UE ricevono un visto gratuito di 30 giorni per via aerea e 15 giorni se si arriva via terra. Questo visto è facilmente estensibile se si desidera rimanere più a lungo nel paese.
Sicurezza: la Thailandia è un posto sicuro dove andare.
Se hai intenzione di guidare uno scooter mentre sei in Thailandia, ti consigliamo vivamente di ottenere anche una patente di guida internazionale in anticipo.
Lingua: nelle isole tailandesi, l’inglese è molto comune. La maggior parte delle persone, specialmente quelle che lavorano nelle attività turistiche e negli hotel, saranno in grado di aiutarti. Nel nord della Thailandia e nelle aree rurali, ci sono possibilità che incontrerai persone che non parlano inglese. Tuttavia, non preoccuparti.
Feste e celebrazioni: In Tailandia, Loi Krathong e Songkran sono due festival in Tailandia che consigliamo alle persone di vivere almeno una volta nella vita.
Immagina di guardare il cielo mentre migliaia di lanterne di carta si liberano nel cielo.

Pianificazione del viaggio in Thailandia

Il periodo migliore per andare in Thailandia è da dicembre a marzo.
Il clima in Thailandia inoltre può essere suddiviso in tre parti:
piovoso (circa maggio-ottobre)
fresco (novembre-febbraio)
caldo (marzo-maggio).
Se hai intenzione di visitare la Thailandia del Nord, è meglio evitare marzo e aprile, quando gli agricoltori bruciano i loro raccolti.
Questo è noto come stagione di combustione e l’aria diventa davvero spiacevole!
Le isole tailandesi in questo periodo sono comunque una buona opzione!

Cosa mettere in valigia per viaggiare in Thailandia
Nonostante abbia stagioni diverse, viaggiare in Thailandia è generalmente caldo, ad eccezione di alcuni mesi più freddi.
Con questo in mente, assicurati di portare un sacco di vestiti freschi e asciutti e una sciarpa o due per visitare i templi e altri siti religiosi.

Le cose da fare in Thailandia

La Thailandia è un paese che ha tutto per tutti. Nonostante sia frequentato da milioni e milioni di turisti ogni giorno, c’è ancora una grande parte della Thailandia che rimane inesplorata.
Ecco alcuni dei posti migliori da visitare in Tailandia:
Bangkok
Questa città metropolitana è il cuore della Thailandia ed è una delle città più caotiche, energiche e vibranti del sud-est asiatico.
Mentre alcune persone si dirigono direttamente verso le isole, trascorrere alcuni giorni a Bangkok è un’ottima opzione. Qui troverai templi e aree per lo shopping.
Alcune delle cose più popolari da fare a Bangkok sono visitare il famoso tempio Wat Pho e il Grand Palace. inoltre, fai acquisti nel variegato mercato del fine settimana di Chatuchak e mangia del delizioso cibo di strada.
Tailandia del Nord
Esplora le montagne nel nord della Thailandia e concediti qualche giorno di trekking, rafting, scoprendo remoti villaggi di tribù di colline o godendoti aria fresca.
Chiang Mai
Conosciuto come un centro culturale Chiang Mai è noto per essere un hub di nomadi digitali.
Chiang Rai
Chiang Rai, che è spesso visitato per il famoso tempio bianco. Oltre a questo, però, ci sono un sacco di fantastici mercati notturni e parchi da visitare.
Pai
Questo villaggio montuoso hippy è la vacanza perfetta quando vuoi circondarti di natura.
Esplora il mondo sottomarino
Conosciuta per avere una vita marina subacquea molto varia e ricca, la Thailandia è uno dei posti migliori dove andare.
Isole Similian
Se vuoi esplorare bellissime isole incontaminate (sia sopra che sotto le acque), visita le Isole Similan.

Cosa mangiare in Tailandia

La Thailandia ospita alcuni dei cibi più incredibili al mondo.
Ecco alcuni dei piatti che vale la pena provare durante il vostro soggiorno in Tailandia:
Pad Thai: spesse tagliatelle condite con una varietà di gamberi o pollo, germogli di soia, uova e tofu.
Pad Krapow Moo: una padella a base di carne di maiale o pollo macinata cotta con molto basilico, aglio e peperoncini, servita in cima a una ciotola di riso bianco e servita con un uovo fritto.
Som Tum: papaia tagliuzzata mescolata con fagiolini, aglio e peperoncini marinati in un tipo di salsa vinaigrette condita con arachidi. Di solito mangiato come insalata con piatti alla griglia.
Mango Sticky Rice: riso al cocco abbinato a un mango dolce maturo condito con uno sciroppo di cocco.